Il mio Ristorante di Pesce a Cesenatico

Era il 1999. Ero nel cortile di casa mia, con amici. Mangiavamo il pesce fritto che Andrea Tosi aveva pescato quella mattina. Stavamo all’ombra di un grande ombrellone bianco.

Quel giorno decisi che era così che volevo che fosse la mia Osteria. Erano quelli i “mangiari” per il locale che avevo in mente da tempo.

Quel giorno nacque l’Osteria del Gran Fritto.

stefanobartolini

Gran Fritto di Pesce del Mare Adriatico

Poverazze alle marinara

Ingredienti Buoni

In cucina non c’è nulla da inventare.
Non ci sono trucchi.
Non ci sono segreti.
Basta solo sentire forti le radici, ricercare le migliori materie prime disponibili sul mercato, conoscerle a fondo e saperle lavorare.

All’Osteria del Gran Fritto tramandiamo il buono cucinando solo ciò che è buono.

Tradizione

Tutti i prodotti che utilizziamo nelle nostre cucine sono parte della nostra storia, della cultura tramandata dai nostri nonni: ci identificano nel nostro territorio.

Per sceglierli ascoltiamo sempre la natura, che ci suggerisce i momenti giusti, e li cerchiamo sempre nel Mare Adriatico e sulle Colline Romagnole.

Ciò che ci muove è l’idea fissa del recupero e riattualizzazione dei sapori della tradizione dei pescatori.

Tagliolini al nero di seppia con i calamaretti

Cozze alla marinara

Gusto Unico

I nostri piatti devono lasciare un segno, sì per il sapore indimenticabile e per gli ingredienti fantastici, ma anche per la cultura gastronomica che comunicano: raccontano infatti la storia del nostro mare, di un mestiere, di un gusto unico.

Nel nostro lavoro ricerchiamo l’equilibrio fra entusiasmo e spirito conservatore.
Sulle nostre tavole non troverete mai piatti che si sono fatti abbindolare dalle mode.

Per noi questa è la tradizione di gusto contemporaneo.

Per noi questa è la Cucina di Territorio.

Il Locale

 

All’interno

Due salette, intime e raccolte.
Una “azzurra”, che racchiude tutta l’arte e la poesia di Tinin Mantegazza e dei suoi dipinti.
Una “grigia”, dove si possono ammirare grandi foto in bianco e nero che raccontano la nostra storia, quella di Marcello Bartolini, dei marinai di Cesenatico e del cibo che è nato sui loro pescherecci.

All’esterno

Il Porto Canale Leonardesco, l’antico villaggio dei pescatori, le conserve, la Cesenatico di Marino Moretti.

Osteria del Gran Fritto di Cesenatico: Il locale

Osteria del Gran Fritto di Cesenatico-Le-stagioni

Le Stagioni

 

In Inverno

Si mangia con le luci del canale ancora negli occhi, affascinati dal Presepe che fa bella mostra di sé sulle antiche barche del Museo Galleggiante della Marineria,pensando a quanto è bella Cesenatico anche in inverno, spesso immersa in una leggera nebbia che avvolge ogni cosa, silenziosa e ovattata.

In Estate

Si mangia fuori, all’aperto, sotto a grandi ombrelloni bianchi e davanti ai pescherecci che ogni giorno tornano dal mare, carichi di pesce, immersi nella luce.

Tramandare il buono cucinando solo ciò che è buono
Rimani aggiornato sulle nostre iniziative e ricevi nella tua email importanti consigli e informazioni sulla buona cucina di mare
Odiamo lo SPAM quanto te. Non cederemo la tua email a terzi. 100% Sicuro.